Seguici sui social

Politica

Crisi di Governo, Renzi: “Annuncio le dimissioni delle ministre Bonetti e Bellanova”

Mediazione fallita con Italia Viva, Italia verso la crisi di governo

Pubblicato

il

Matteo Renzi
Foto: today.it

Oggi il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è salito al Quirinale dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha sottolineato la necessità di uscire velocemente da questa condizione di incertezza, a fronte dell’allarmante situazione causata dalla pandemia da Covid-19.

Nonostante i tentativi della maggioranza di scongiurare una crisi di governo, Matteo Renzi non arretra e oggi ha annunciato le dimissioni dal governo delle ministre Bellanova e Bonetti e del sottosegretario Ivan ScalfarottoÈ molto più difficile lasciare una poltrona che aggrapparsi allo status quo” ha detto il leader di Italia Viva in conferenza stampa alla Camera, spiegando: “La crisi politica non è aperta da Italia Viva, è aperta da mesi. fiducia incrollabile nel presidente della Repubblica e nel ruolo istituzionale che ricopre”. E sullo sbocco della crisi ha spiegato: “Non abbiamo pregiudiziali sul nome di Conte né sulle formule, l’unico paletto è che non andremo mai al Governo con le forze sovraniste e populiste della destra”.

Recovery plan, fonti Ue: interesse Italia procedere velocemente

L’Italia è tra i massimi beneficiari dei fondi di Ripresa e resilienza ed è nel suo interesse, come di tutti gli altri Stati membri, procedere velocemente con l’approvazione dei regolamenti per permettere alla Commissione di accedere ai mercati e mettere a disposizione quei fondi“. Lo dichiara una fonte diplomatica Ue di alto livello senza entrare nel dettaglio “degli sviluppi delle ultime 24 ore nella politica italiana“.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it