Seguici sui social

Calcio

Cuneo-Pro Piacenza, si gioca una farsa in Serie C: sette contro undici

Clamoroso quanto accade nel girone A di terza serie: gli ospiti schierano sette giocatori, tutti nati tra il 2000 e il 2002. Alla fine del primo tempo il risultato è 16-0

Pubblicato

il

Pallone Serie C
foto: calciomolotov.it

In sette contro undici, tutti ragazzini. Cuneo-Pro Piacenza è, senza mezzi termini, una partita-farsa. In Serie C nel girone A si sta giocando una gara dal risultato clamoroso e dalle condizioni extracampo davvero discutibili. La formazione ospite, infatti, versa da tempo in una crisi societaria dalla quale sembra non riuscire a uscire.

Istanze di fallimento, ingiunzioni dei creditori non pagati, giocatori senza stipendio, partite perse a tavolino e ultimo posto in classifica. Dunque, solo e unicamente per evitare l’esclusione dal campionato, che sarebbe arrivata (come da regolamento) con la quarta partita persa a tavolino, la società emiliana ha portato a giocare solo sette calciatori. Tutti ragazzini, nati tra il 2000 e il 2002.

Cuneo Pro Piacenza risultato, al primo tempo siamo 16-0

Questa la distinta consegnata all’arbitro: 1 Sarr, 49 Di Bella, 3 Isufi, 39 Valente, 17 Migliozzi, 77 Cirigliano, 15 Del Giudice. All’ultimo minuto si è poi aggiunto il numero 10 Picciarelli. Cirigliano, tra l’altro, era segnato anche come allenatore.

Tra l’altro, la gara è iniziata anche in ritardo perché uno dei ragazzi aveva dimenticato a casa la carta d’identità. Dopo un confronto con un delegato di Lega, l’arbitro ha dato inizio alla gara.

Il risultato della partita, nel momento in cui scriviamo, ossia a fine primo tempo, è di 16-0 per il Cuneo. Una vera e propria farsa.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it