Seguici sui social

Cronaca

Nocera, se n’è andato il professore Raffaele Cammarano: il nostro ricordo

Aveva 94 anni. Stimato docente di scienze naturali, la sua grande umanità lo rendeva estremamente capace nel trasmettere le sue conoscenze ai giovani studenti. La città perde un signore, una persona perbene; la Nocerina, un grandissimo tifoso

Pubblicato

il

Candela Lutto
foto: zerottonove.it

Si è spento il professore Raffaele Cammarano. Aveva 94 anni. Docente di chimica, grande conoscitore delle scienze naturali, ha conseguito più di una laurea, e arricchito con le sue lezioni la mente e lo spirito di centinaia di studenti, alle prese con i compiti di chimica, per rimediare a un brutto voto preso al liceo, con l’esame universitario che proprio appariva insuperabile.

Pazienza, umanità, empatia e simpatia, grandissima capacità di trasmettere le proprie infinite conoscenze attraverso le parole più semplici. Il professore Cammarano era in grado di spiegare il concetto più difficile tanto bene, da farlo apparire come la più immediata delle nozioni.

Se ne va un grande amante di Nocera Inferiore, profondamente legato alla città in cui viveva, e alla sua squadra di calcio, quella Nocerina che gli ha sempre regalato grandi emozioni, e della quale, per decenni, non ha perso un incontro.

La piovosa serata di lunedì, che si porta via il mese di marzo più brutto, è funestata da questo avvenimento, che porta chi scrive a integrare alla fredda cronaca il ricordo di un uomo che ha sempre fatto dell’amore per ciò che insegnava il più grande baluardo, della conversazione il modo di indagare nell’animo di chi aveva di fronte, nei ricordi del suo passato meravigliose storie da raccontare.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it