Seguici sui social

Cronaca

Sanità, previste nuove assunzioni di medici e infermieri in Irpinia

SI è sbloccata la situazione nell’ambito sanità in Campania, dove nel 2020 saranno assegnati ben 7600 nuovi posti di lavori, con 386 destinati ad Avellino e provincia

Pubblicato

il

Corridoio ospedaliero
';

Un’ottima notizia è in arrivo per la Campania e per l’Irpinia: in arrivo nuove assunzioni di medici e infermieri. Si è finalmente sbloccata la situazione, con il 2020 che vedrà ben 7600 nuovi posti di lavoro, con Avellino e provincia che vedranno 386 nuove unità.

Irpinia, in arrivo circa 386 nuovi posti di lavoro tra medici ed infermieri

Dopo 12 anni di commissariamento, il piano assunzioni si è sbloccato, con l’Irpinia che vedrà tra medici ed infermieri ben 386 nuovi posti di lavoro. Non saranno sufficienti da soddisfare il fabbisogno generale, ma quelli consentiti dai termini delle leggi in vigore.

È uno dei punti del Piano di Riorganizzazione Sanitaria della regione Campania, che sarà annunciato il 21 gennaio 2020 presso il Palacongressi della Mostra d’Oltremare a Napoli. Saranno presenti tutti i direttori generali delle aziende sanitarie ed interverrà anche il presidente Vincenzo De Luca.

Dopo aver fatto un’analisi della situazione campana, è stato dato il via libera per indire nuovi concorsi e di conseguenza assumere nuove persone. Una vera e propria boccata d’ossigeno per la sanità della regione tirrenica, che negli ultimi anni ha vissuto momenti molto difficili.

Ci si augura che questo sia il punto di svolta per poter migliorare l’intero settore e portarlo ad un livello più alto ed efficiente.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Aspirante giornalista e scrittore di pensieri.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - zetanews.it@gmail.com - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it