Seguici sui social

Cronaca

Università di Salerno, giovane suicida dopo litigio con la fidanzata

Pubblicato

il

Università di Salerno
Foto Radio Bussola 24

Tragedia all’Università di Salerno. Un ragazzo di 21 anni si è tolto la vita lanciandosi dal quinto livello del parcheggio multipiano dell’ateneo salernitano. Secondo testimoni, il ragazzo pare abbia avuto, poco prima di compiere l’insano gesto, una violenta discussione con la propria fidanzata che avrebbe riportato un trauma facciale.

Sul posto sono giunti subito i soccorsi della Misercordia di Salerno e i volontari della Solidarietà di Fisciano che però non sono riusciti a strappare il ragazzo alla morte, inutili i disperati tentativi di rianimarlo. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino e gli agenti del posto di Polizia dell’Università che, coordinati dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, indagano per ricostruire la dinamica dei fatti.

Lo studente, di origini marocchine era residente a Laceno durante il programma Erasmus e iscritto al Dipartimento di Matematica dell’Università di Salerno.

In serata è arrivato anche il messaggio di cordoglio del Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa: “È un’immane tragedia che ci rattrista tutti, sono vicino alla famiglia e agli amici del giovane Namiri, studente della facoltà di matematica del nostro Ateneo, che qualche ora fa è venuto a mancare. Ai genitori e alla famiglia tutta, porgo le mie più sentite condoglianze”.

Seo Specialist, lavora da anni con diversi portali online e testate giornalistiche, esperto di Social Media.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it