Seguici sui social

Cronaca

Agro News: Passata di pomodoro scaduta pronta per essere venduta, denunciato imprenditore

I carabinieri hanno proceduto al sequestro di 206 tonnellate di prodotto per un valore di circa 200 mila euro

Pubblicato

il

Auto Carabinieri
Foto: pugliapress.org

Un imprenditore di Nocera Superiore è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore perchè ritenuto responsabile di tentata frode nell’esercizio del commercio.

L’imprenditore al fine di commercializzare una grossa partita di passata di pomodoro semilavorata già scaduta e stoccata in 935 fusti metallici, ne avrebbe allungato in modo fraudolento la vita (Shelf-life), apponendo degli adesivi che recavano delle diverse date di produzione del medesimo lotto e con scadenza al mese di settembre 2019.

Passata di pomodoro scaduta, sequestrate 206 tonnellate 

L’operazione è stata condotta dal Reparto Carabinieri Tutela Agroalimentare di Salerno (R.A.C.), in collaborazione con personale del locale Nucleo Operativo Ecologico (N.O.E.). Questa mattina è scattato il blitz che, al termine dei controlli, ha portato al sequestro di 206 tonnellate di prodotto per un valore di circa 200 mila euro, impedendo di conseguenza anche l’immissione in commercio di merce con possibili profili di rischio per la salute pubblica.

Clicca qui per leggere il comunicato dei Carabinieri sul sequestro di oggi

I più letti