Seguici sui social

Calcio

Calciomercato Serie B, il punto sulle trattative di oggi

Facciamo il punto sulle operazioni delle società del campionato cadetto

Pubblicato

il

La sede del calciomercato
Foto: Gazzamercato.it

Il calciomercato non si ferma mai e le società sono attive per cercare le occasioni giuste che permetterebbero di rinforzare le rispettive rose. Facciamo il punto sulle trattative di oggi in Serie B.

Calciomercato Serie B: tutte le operazioni di Benevento, Foggia, Perugia e altre

Il Benevento è una delle squadre più attive sul fronte mercato. I sanniti hanno chiuso l’affare col Napoli per quanto riguarda Roberto Insigne, che arriverà in prestito. Mentre il fallimento del Bari ha accelerato le operazioni che porteranno Cristian Galano in Campania.

Il Foggia ha ufficializzato l’arrivo dell’esperto portiere Bizzarri, ex Udinese e Catania. Inoltre presi dalla Fiorentina Gabriele Gori e Luca Ranieri.

La Salernitana ha ceduto il centrocampista Giuseppe Rizzo al Catania. Intanto la società del patron Lotito stringe per portare in terra campana l’attaccante del Genoa Franco Ferrari. Nelle ultime ore i granata hanno superato la concorrenza, portandosi in vantaggio su tutti.

Il Lecce è molto concentrato sul calciomercato, per non farsi trovare impreparato al ritorno in Serie B. Vicino alla squadra pugliese è l’esterno del Novara Marco Calderoni, con i giallorossi che puntano forte su di lui. Possibile anche il ritorno di Filippo Perucchini che non è stato convocato da Inzaghi per il ritiro del Bologna.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it