Seguici sui social

Calcio

Caso Spezia-Parma, la Procura Federale va verso l’archiviazione

Si va verso l’archiviazione dell’indagine sugli sms prima dell’ultimo match di campionato che ha permesso agli emiliani di centrare la Serie A

Pubblicato

il

Curva Nord Tardini
Foto: parmacalcio1913.com

La città di Parma è ancora in estasi per la promozione diretta in Serie A, arrivata quando ormai sembrava tutto rimandato ai playoff. Va senza dire che è subito partita la festa, con tutti i tifosi in estasi per questo grandissimo traguardo. Negli ultimi giorni però, un’indagine della Procura della Figc sul match Spezia-Parma ha rischiato di far cessare in malo modo i festeggiamenti. Sembra che tutto però sia rientrato, vediamo i dettagli della vicenda.

Caso Spezia-Parma, verso l’archiviazione del fatto

Partiamo dal fatto incriminato: prima dell’ultima partita di campionato, ovvero Spezia-Parma, due tesserati dei gialloblù Calaiò e Ceravolo avevano scambiato degli sms con alcuni calciatori della squadra ligure. Questi messaggi hanno insospettito la procura della Figc, sulla quale ha deciso di aprire un’indagine.

L’accusa era quella di un tentativo da parte dei giocatori emiliani di far leva sul fatto che lo Spezia non poteva più raggiungere la zona playoff, invitandoli a non essere troppo “aggressivi”. La dirigenza del Parma ha rigettato con decisione tutte le accuse, mettendosi prontamente a disposizione degli organi competenti per smentire il tutto.

È di quest’oggi la notizia che la procura, dopo aver esaminato il testo dei messaggi incriminati, ha deciso di procedere verso l’archiviazione del caso, poiché non sono stati riscontrati elementi per sostenere il tentativo di illecito. Tutto è bene quel che finisce bene, anzi, i festeggiamenti continuano!

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it