Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, bomba carta fa esplodere l’auto di Filomena Avagliano

La macchina della nota psicologa e attivista metelliana è andata distrutta. Il suo commento: “Spero in una bravata, grazie a tutti per la solidarietà”

Pubblicato

il

Filomena-Avagliano
foto dal profilo Facebook di Filomena Avagliano

Notte di paura a Cava de’ Tirreni quella tra sabato e domenica. Una bomba carta ha provocato l’esplosione dell’auto di una nota psicologia metelliana. Si tratta di Filomena Avagliano, presidente del centro di ascolto “Resilienza”. L’automobile della donna è andata distrutta in seguito alla deflagrazione dell’ordigno. Non si conosce ancora il movente del gesto, compiuto da parte di ignoti.

Difficile capire se si tratti di un’intimidazione, ma si potrebbe andare verso questa ipotesi, soprattutto se si considera il ruolo che la Avagliano svolge ormai da diverso tempo. Presidente del già citato centro “Resilienza”, combatte, con i suoi attivisti, contro tutte le violenze di genere. La donna è molto conosciuta non solo a Cava de’ Tirreni ma anche in gran parte della provincia di Salerno.

Filomena Avagliano, il suo commento dopo i fatti: “Grazie a tutti per la vicinanza”

Queste le sue dichiarazioni sul fatto di stanotte, affidate al proprio profilo Facebook: “Il grave gesto che mi ha colpita nella nottata di ieri, nel quale una bomba carta ha distrutto la mia autovettura, mi ha profondamente toccata ma non mi ha silenziata! Le indagini sono nelle mani della questura di Cava, che ringrazio per disponibilità, professionalità ed empatia. Le forze dell’ordine vicine al cittadino sono sempre un segno di maggiorata tutela, che rassicura. Mi auguro e spero, con tutto il cuore, che le indagini possano rivelare che questo vergognoso gesto sia stata solo la bravata di un folle e null’altro!!! Per gli accertamenti e per tutto il resto, ci sono e saranno le professionalità della Polizia di Stato ad accertare la natura e la matrice di quel che mi è accaduto e lascio a loro ogni determinazione del caso. Grazie a tutti per la vicinanza e la solidarietà“.

 

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it