Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, giovane investe comitiva fuori da discoteca

Il fatto è accaduto in seguito a una rissa avvenuta all’esterno dello stesso locale. In quattro fanno ricorso alle cure mediche dopo il blitz del 18enne

Pubblicato

il

Polizia di notte
foto: abr24.it

Panico a Cava de’ Tirreni durante questa notte. Un giovane ha investito una comitiva di ragazzi fuori da una discoteca. Il bilancio è di sette feriti.

Cava de’ Tirreni, la dinamica chiarita dalla Polizia

Decisamente più chiara la dinamica del fatto avvenuto alle ore 2:40 della notte, come riporta un comunicato della Polizia. Un 18enne, la cui residenza è a Pagani, come si è appurato in seguito, a bordo di un’autovettura Fiat 500, è stato preso in consegna dai poliziotti ed identificato.

Secondo quanto accertato in base a testimonianze, era in corso una festa presso la discoteca, alcuni giovani sono entrati in contrasto fra loro (per cause ancora ignote) e un gruppo di essi è stato cacciato dal locale.

Fra questi vi era C.C. – queste le iniziali del ragazzo – che, nell’andare a riprendere l’autovettura parcheggiata, ha trovato una ruota forata. Non avendo la ruota di scorta, il giovane ha chiesto telefonicamente supporto al padre, il quale è giunto sul posto con la sua autovettura FIAT 500 e si è accinto a cambiare la ruota.

A questo punto C.C. è salito a bordo della FIAT 500 del padre e, dopo aver fatto inversione di marcia, si è allontanato di circa cento metri, ha girato nuovamente il veicolo e si è fiondato a forte velocità verso i giovani in uscita dalla discoteca, investendone sette. L’accusa per il giovane è quella di tentato omicidio.

I ragazzi feriti non sono i quattro accertati fino a stamane, ma stando al comunicato, sono saliti a sette, sei residenti a Cava de’ Tirreni ed uno ad Angri. Uno di loro 19enne di Cava de’ Tirreni, è stato ricoverato in prognosi riservata presso il locale ospedale per gravi fratture al bacino.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti