Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, sassi contro l’autobus ad Halloween: risarciranno i genitori

Continuano le indagini degli inquirenti per individuare gli altri responsabili, tutti appartenenti a un gruppo di ragazzi tra gli 11 e i 15 anni

Pubblicato

il

Cava Bus danneggiato
foto: Luca Narbone

Saranno i genitori dei due undicenni, individuati e responsabili della sassaiola di Halloween, a ripagare i danni causati all’autobus di linea danneggiato a Passiano e soprattutto ai due passeggeri rimasti feriti durante l’atto vandalico. A riportare la notizia è stata “La Città”.

Secondo il quotidiano online, gli inquirenti sono ancora alle prese con le indagini per individuare gli altri responsabili, tutti apparentemente appartenenti a un gruppo di ragazzi tra gli 11 e i 15 anni che quella notte hanno pensato di festeggiare Halloween danneggiando con pietre e altri oggetti il bus.

Bus danneggiato a Cava de’ Tirreni nella notte di Halloween: proseguono le indagini

Al momento, sentiti i due undicenni individuati, non sono stati rivelati altri nomi e le forze dell’ordine stanno passando al setaccio amici e compagni di scuola.

I più letti