Seguici sui social

Musica

Chitarristi o sportivi? Ecco chi ha più successo con le donne

Un’indagine condotta su 300 ragazze, ha dimostrato che il fascino della rockstar prevale su quello dello sportivo

Pubblicato

il

Guns 'n' Roses
Foto: Larry Busacca/WireImage

Fisico da atleta o fascino da rockstar? Un dibattito sempre attuale, che divide sempre di più. Ma un’indagine dell’Université de Bretagne-Sud, ha voluto dare una risposta a questo quesito. Da quanto emerso, le donne preferiscono di gran lunga i chitarristi agli sportivi.

Chitarristi o Sportivi? Vince il fascino della rockstar

Un ragazzo di bell’aspetto, è stato ingaggiato dall’Université de Bretagne-Sud, e ha condotto l’indagine fermando 300 ragazze per strade. Il giovane ha tenuto con sé una custodia per chitarre in un terzo dell’esperimento, mentre nel restante aveva una borsa da sportivo o in altri casi nulla.

Le risposte positive sono arrivate nel 31% dei tentativi, quando la cavia aveva con sé la custodia per chitarre, nel 14% quando non aveva nulla e solo nel 9% quando era in possesso di una borsa per praticare sport.

Quindi il fascino della rockstar bella e dannata prevale sugli sportivi. Come in tanti affermano, non è la chitarra in sé per sé ad attirare di più, ma semplicemente è la musica che aiuta ad essere più socievoli. Di conseguenza questo aiuta ad aver e più successo quando si approccia con una ragazza che interessa.

E se il connubio perfetto fosse un chitarrista che è allo stesso tempo uno sportivo? Aspettiamo il prossimo esperimento.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it