Seguici sui social

Cronaca

Coronavirus, De Luca: “Ho chiesto al Governo di chiudere tutti i locali alle 18”

La proposta del presidente: “Ho mandato questa mattina richiesta, perché il provvedimento sulla distanza di sicurezza non è gestibile. Ai ragazzi: siate responsabili, dobbiamo fermare il contagio”

Pubblicato

il

De Luca Coronavirus

Chiusura di tutti i locali alle ore 18. È l’ultima proposta del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca “per rallentare il contagio da coronavirus”. La massima carica regionale ha annunciato, nel corso di una diretta Facebook, di aver ufficialmente chiesto al Governo di emanare un provvedimento che chiuda tutti i locali come bar, ristoranti e pizzerie dopo le ore 18.

Queste le parole di De Luca: “Ho mandato questa mattina al Governo la richiesta per un provvedimento di chiusura dei locali alle ore 18 di sera. La ragione risiede nel fatto che il provvedimento che consentiva di tenere aperti i locali purché garantendo un metro di distanza non è gestibile. Sono cose che non hanno avuto riscontro nella realtà: sabato notte abbiamo visto centinaia di ragazzi uno sull’altro nei luoghi della movida, a Napoli, in tanti luoghi della regione, nei centri storici. In questo modo il contagio è destinato a dilatarsi”.

De Luca: “Ai ragazzi: siate responsabili, dobbiamo bloccare diffusione del contagio”

Un appello ai più giovani: “Il problema non è non avere sintomi. Lo voglio dire ai ragazzi: siate responsabili per i vostri genitori e nonni. Potete anche essere portatori sani, ma poi infettate i genitori e i nonni. Come si fa a non capirlo? C’è bisogno di una misura netta per bloccare la diffusione del contagio”.

È però tempo anche di note liete: “Devo darvi una notizia confortante: ho appreso la volontà di decine di locali, come ristoranti e bar, che hanno annunciato la propria disponibilità a chiudere autonomamente, perché hanno compreso che c’è un problema di salute e di tutela della salute dei ragazzi. È un gesto bellissimo, di grande sensibilità, che voglio sottolineare, e verso cui voglio esprimere tutto l’apprezzamento”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it