Seguici sui social

Cronaca

È morto Raffaele Cutolo: il boss della camorra è scomparso a 79 anni

Fondatore della Nuova Camorra Organizzata, le sue condizioni di salute erano peggiorate progressivamente nelle ultime settimane

Pubblicato

il

Raffaele Cutolo

Raffaele Cutolo è morto. Il boss della camorra è scomparso all’età di 79 anni. Ricoverato nel reparto sanitario detentivo del carcere di Parma, il fondatore della Nuova Camorra Organizzata è deceduto nel corso della giornata di oggi.

Le condizioni di salute di Cutolo erano peggiorate già l’estate scorsa tanto che ne era stato disposto il trasferimento nel settore sanitario del penitenziario. Nella scorsa primavera il tribunale di sorveglianza di Bologna gli aveva negato il beneficio degli arresti domiciliari.

‘O professore – questo il soprannome di Cutolo – ha era il carcerato al 41bis più anziano. Per lui circa 42 anni di detenzione, prima del decesso. Il boss di Ottaviano è ricordato ancora oggi come uno dei più spietati tra i criminali della storia recente del nostro Paese. Cutolo aveva due fratelli, Pasquale e Rosetta Cutolo, i quali pure hanno intrapreso una carriera criminale; Rosetta ha condiviso le sorti di Raffaele e la sua attività è stata fondamentale per le sorti della NCO, fondata appunto da Raffaele.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it