Seguici sui social

Cronaca

Elezioni 4 marzo 2018, come si vota: Schede, orari e partiti candidati

Il giorno della votazione si avvicina sempre di più, facciamo il punto sulle modalità di voto e le parti in causa.

Pubblicato

il

Urna elettorale
Foto: Ravenna24ore.it

Il tanto atteso voto è vicino e i principali partiti in lizza si apprestano a giocare le ultime carte di una calda campagna elettorale. Le elezioni politiche di domenica 4 marzo 2018 hanno un ruolo di notevole importanza per il rinnovo del sistema democratico italiano.

Chiamati all’urna, gli italiani sceglieranno i politici che andranno a formare i due rami del Parlamento: Senato della Repubblica e Camera dei deputati. Si voterà per eleggere 630 deputati e 315 senatori della XVIII legislatura. Il sistema di voto è basato sull’ultima regolamentazione elettorale relativa alla legge soprannominata Rosatellum Bis, alla sua prima applicazione.

Lo stesso giorno si svolgeranno anche le elezioni regionali in Lazio e Lombardia. Sono ben quarantuno le liste ammesse alla contesa elettorale per camera e senato.

COME SI VOTA?

Con la nuova legge elettorale cambiano anche le modalità di voto. La più consistente novità è l’impossibilità di esprime voto disgiunto. Sia per eleggere i deputati, sia per eleggere i senatori non è previsto il voto disgiunto, pena l’annullamento del voto. Praticamente, non si deve contrassegnare il nome di un candidato uninominale e il simbolo di una lista non collegata ad esso.

Bisogna, inoltre prestare attenzione ai nomi di altri candidati ovvero quelli delle liste proporzionali accanto ai singoli simboli d’appartenenza. Si tratta di due o al massimo di quattro nomi. Tracciano il segno sul simbolo si votano tutti i membri. Per le liste proporzionali non si può quindi votare il singolo candidato.

Da questa volta in poi non dobbiamo più infilare la scheda nell’urna. Le nuove schede elettorali hanno un’appendice rimovibile, il famoso tagliando antifrode che verrà rimosso esclusivamente dal presidente del seggio elettorale, a scheda chiusa, dopo il voto. Rimosso il tagliando antifrode, il presidente imbucherà nell’urna la vostra scheda.

Ovviamente non si può votare se non ci si presenta con un documento d’identità valido. Se avete fatto richiesta della carta d’identità elettronica e non vi dovesse arrivare entro il 4 marzo potete utilizzare, come documento d’identità, la ricevuta che vi è stata consegnata. Non dimenticate la tessera elettorale. In caso di smarrimento o nell’eventualità in cui gli spazi risultino terminati dovete rinnovarla per poter votare.

Il rinnovo avviene all’ufficio elettorale del comune di residenza. Gli uffici, straordinariamente, saranno aperti per l’evenienza dalle ore 9:00 alle ore 18:00 dei giorni 2 e 3 marzo e il giorno del voto dalle 07:00 alle 23:00.

DATA E ORARI DEL VOTO DEL 4 MARZO

Per la prima volta si vota in un giorno solo: domenica 4 marzo, dalle ore 7:00 alle 23:00. L’orario è lo stesso per elezioni politiche e per le regionali. Lo scrutinio delle schede regionali comincerà lunedì 5 marzo alle 14 mentre quello per l’elezione del parlamento comincia immediatamente dopo le 23:00 del 4 marzo.

I PRINCIPALI PARTITI IN CAMPO

Tra le principali simboli che gli elettori troveranno il 4 marzo sulla scheda elettorale ci saranno i simboli d’appartenenza delle seguenti coalizioni: centrosinistra (Pd, Insieme, +Europa con Bonino, Civica Popolare Lorenzin e Svp-Patt), centrodestra (FI, Lega, FdI e Noi con l’Italia-Udc). Correranno da soli: M5s e LeU oltre che i minori Partito Sardo d’Azione, Liga veneta, Epi, Forza Nuova e Casapound.

Classe 1995. Laureato in Lettere Moderne e attualmente iscritto alla laurea magistrale binazionale italo-tedesca "LIDIT" (Linguistica e Didattica dell'Italiano nel contesto Internazionale). Giornalista di Cronache del Sannio, addetto stampa e responsabile cultura di ASC Confcommercio. Collabora con Teatri e Culture, Derivati Sanniti e PalcoscenicoCampania. Allievo dei corsi di Canto e Recitazione dell'Accademia di Santa Sofia e membro dell'Associazione Giovanile Thesaurus.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!