Seguici sui social

Calcio

Foggia-Bari 1-1, le dichiarazioni di Galano e Loiacono nel postpartita

I due hanno giocato assieme nelle giovanili, e vestono ognuno la maglia della città dell’altro. Ecco cosa si sono detti dopo il derby

Pubblicato

il

Galano e Loiacono

La curiosa storia di due ragazzi accomunati da un destino simile, da due squadre e due città che si incrociano in modo singolare. Cristian Galano è nato a Foggia e gioca nel Bari, mentre Giuseppe Loiacono è nato nel capoluogo di regione ma è stato oggi il capitano dei rossoneri.

I due hanno parlato a Sky Sport nel postpartita del derby di Puglia. Una gara terminata con il punteggio di uno a uno, grazie all’autorete del barese Gyomber e all’infortunio di Guarna, che di fatto regala a Nené l’opportunità di segnare. Galano e Loiacono sono cresciuti insieme, disputando con la maglia del Bari diverse gare nel settore giovanile.

Foggia-Bari 1-1, Galano e Loiacono commentano la gara

Così Galano sulla sua gara, dalle emozioni particolari: “Per me era la prima volta allo “Zaccheria” ed è un’emozione indescrivibile. Poi giocarci contro Loiacono è ancora più bello: siamo cresciuti insieme e abbiamo condiviso tante cose insieme. Ce le siamo anche date, ed è stata una gara equilibrata e il pari è meritato. È stato bello segnare all’ultimo all’andata, ma l’ho fatto contro la squadra della mia città. Non esultai per rispetto, perché non credevo sarebbe stato giusto“.

Il commento di Loiacono su Galano e sulla sua squadra: “È meglio fermarlo prima, Cristian: riesce ad andarti via e a creare pericoli quando meno te lo aspetti. Dunque è stato meglio cercare di non fargli fare nulla prima! Sarà una partita importante quella di Cittadella, le prossime saranno fondamentali. Daremo tutto per raggiungere il prossimo obiettivo, e cercheremo di fare di tutto per affrontare gli scontri diretti nella maniera migliore“.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it