Seguici sui social

Cronaca

Formula Uno, è morto Charlie Whiting: aveva 66 anni

Lo storico direttore di gara della Formula 1 è deceduto a causa di un’embolia polmonare

Pubblicato

il

Charlie Whiting morto

Lutto nel mondo della Formula Uno. È morto lo storico direttore di corsa Charlie Whiting, stroncato da un’embolia polmonare poco dopo essere arrivato in Australia. Whiting è deceduto a Melbourne dove si trovava per dirigere come sempre il primo Gran Premio di Formula 1 della stagione.

Charlie Whiting: chi era lo storico direttore di corsa della Formula Uno

Charlie Whiting è stato uno dei massimi esponenti della FIA e che ha fatto la storia della Formula Uno. Era l’uomo che dava il via ai Gp e che faceva applicare i regolamenti tecnici. Sessantasei anni, inglese, aveva iniziato la carriera lavorando per il team Hesketh, poi nel 1980 era passato alla Brabham dove incontra Bernie Ecclestone di cui diventerà amico. Nel 1988 Whiting entra nella Federazione internazionale dell’automobile e nel 1997 viene nominato direttore di corse.

Apprendo con immensa tristezza della morte improvvisa di Charlie – ha detto Jean Todt. Conosco Charlie Whiting da molti anni, è stato un grande direttore di gara, una figura centrale e inimitabile della Formula 1 che ha incarnato l’etica e lo spirito di questo sport fantastico. La Formula 1 oggi ha perso un amico fedele e un ambasciatore carismatico. Tutti i miei pensieri, quelli della FIA e dell’intera comunità degli sport motoristici vanno alla sua famiglia, agli amici e a tutti gli amanti della Formula 1″.

I più letti