Seguici sui social

Cronaca

Irpinia, vasto incendio nel territorio di Pratola Serra

Nelle prime ore della mattina sono stati individuati diversi roghi adiacenti al fiume Vallone nella frazione Serra. Le condizioni atmosferiche, molto favorevoli, hanno contribuito alla propagazione delle fiamme. La situazione più grave si è venuta a creare nei pressi dello svincolo per Montefalcione

Pubblicato

il

Vigili del Fuoco
Foto: today.it

Un vasto incendio ha interessato il territorio del comune di Pratola Serra in Irpinia. Sono tutt’ora in corso le operazioni di spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco della città di Avellino. Ancora ignote le cause che hanno determinato il propagarsi delle fiamme che si sono estese sin da subito a causa del vento.

Irpinia, incendio a Pratola Serra: interessata la frazione Serra

Nelle prime ore della mattina di oggi 10 settembre 2021, sono stati individuati diversi roghi adiacenti al fiume Vallone nella frazione Serra. Le condizioni atmosferiche, molto favorevoli, hanno contribuito all’allargamento dell’incendio. La situazione più grave si è venuta a creare nei pressi dello svincolo per Montefalcione, dove le fiamme hanno raggiunto la strada.

Sono prontamente intervenuti la Misericordia di Montefalcione ed una camionetta della Provincia di Avellino, per un primo intervento in attesa dell’arrivo dei Vigili del Fuoco. Il rogo, nonostante fosse distribuito su di una vasta porzione di territorio, sembra essere al momento sotto controllo.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it