Seguici sui social

Calcio

Lecce-Paganese 1-0: giallorossi promossi in Serie B

Segui in tempo reale il match dello stadio Via del Mare

Pubblicato

il

Tifosi Lecce
foto: Wikipedia

Il Lecce è in Serie B. I giallorossi dopo sei anni di Serie C tornano nel campionato cadetto. Decisiva la vittoria casalinga contro la Paganese. A decidere la gara la rete al 17′ di Armellino. Una vittoria che ha fatto scoppiare di gioia gli oltre 20mila spettatori presenti sugli spalti dello stadio Via del Mare.

Una partita terminata solo con una rete a zero dei padroni di casa anche per merito del portiere avversario che ha parato di tutto. Ma alla fine per il Lecce contava la vittoria e cosi è stato. Il Lecce è finalmente in Serie B, ora può iniziare la festa.

Cronaca Lecce-Paganese 1-0

Finisce qui: Lecce batte Paganese 1 a 0 e vola in Serie B

Tre minuti di recupero

86′ Cambio per il Lecce: Caturano prende il posto di uno stanco Di Piazza

83′ Paganese in 10 uomini: espulso Nacci per doppia ammonizione

79′ Altra occasione per il Lecce: contropiede dei giallorossi con Di Piazza che va a botta sicura ma trova un super Gomis che para ancora

77′ Dominio Lecce: bel cross di Cosenza per Di Piazza che di testa prova a sorprendere Gomis, bravo il portiere a parare

75′ Lecce sempre in avanti: Di Piazza da solo davanti al portiere, tiro basso, respinge Gomis

74′ Grande occasione per il Lecce: su calcio d’angolo ci prova Marino con un colpo di testa, gli ospiti salvano sulla linea

66′ Primo cambio per il Lecce: fuori Costa Ferreira, al suo posto entra Tabanelli

62′ Occasione Lecce: Saraniti arriva in area e prova il tiro, ma lo stesso viene respinto per sbaglio da Legittimo

57′ Prima ammonizione per il Lecce: cartellino giallo per Cosenza

55′ – Il Lecce preme, i giallorossi vogliono chiudere la partita

48′ – Costa Ferreira si rende pericolosissimo, ma il portiere ospite sventa ancora una volta il pericolo

47‘ – Armellino prova il tiro ma Gomis para in due tempi

46′ – Iniziato il secondo tempo di Lecce-Paganese

Finisce qui il primo tempo: Lecce in vantaggio 1-0 sulla Paganese

Sono due i minuti di recupero

44′: svarione difensivo degli ospiti, ma Mancosu da fuori area manda la palla fuori, a porta sguarnita

42′ Ci prova Di Piazza, buon tentativo ma Gomis salva i suoi deviando in calcio d’angolo

35′: incursione di Costa Ferreira sulla sinistra, il portoghese mette la palla in area di rigore ma non trova nessun compagno

29′ Il Lecce cerca di premere sull’acceleratore, Paganese che cerca di contenere gli attacchi dei padroni di casa

25′ – Ci prova Mancosu ma Gomis blocca

22′ – La Paganese ci prova: tiro di Carini che viene murato dai difensori leccesi

20′ Gli ospiti provano a reagire ma il Lecce ha una spinta in più in questo inizio di gara

17 – GOOOLLLLLLLLLLLLL Armellino di testa infila la palla in rete su azione di calcio d’angolo

11′ – Lecce ancora molto pericoloso con Cesaretti ma la Paganese si salva in corner

9′ – La Paganese prova a ripartire, ma in questo momento è molto complicato per i ragazzi di De Sanzo

8‘ – Ammonito Nacci

7′ – Lecce padrone del campo, Ferrei ci prova ma non trova spazi

3‘ – Ci prova Gomis e parata di Cosenza: colpo di testa pericolosissimo, che occasione

3′ – Lo stadio è una bolgia, i tifosi di casa cercano di spingere la squadra verso la rete del vantaggio

1′ – Partita iniziata

Lecce (4-3-1-2): Perucchini; Legittimo, Cosenza, Marino, Ciancio; Armellino, Arrigoni, Mancosu; Costa Ferreira; Saraniti, Di Piazza. A disp. Chironi, Di Matteo, Lepore, Pacilli, Valeri, Megelaitis, Tabanelli, Caturano, Dubickas, Tsonev, Persano, Selasi. All. Liverani.

Paganese (3-5-2): Gomis; Piana, Carini, Acampora; Tazza, Bernardini, Bensaja, Nacci, Della Corte;  Cesaretti, Cernigoi. A disp. Marone, Galli, Ngamba, Maiorano, Talamo, Pavan, Boggian, Dinielli, Cuppone. All. De Sanzo.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!