Seguici sui social

Cultura

Luis Sepulveda morto: frasi, libri, biografia e pronuncia del nome

Lo scrittore cileno aveva 70 anni. Ripercorriamone la vita con le sue parole più belle

Pubblicato

il

Luis Sepulveda
foto: tpi.it

Un grande lutto per la letteratura contemporanea. Quest’oggi il coronavirus ha ucciso Luis Sepulveda. Lo scrittore cileno aveva 70 anni. Sepulveda è morto in un ospedale di Oviedo, in Spagna. Ecco alcune delle frasi più belle tratte dai libri più famosi di un genio del nostro tempo, e l’esatta pronuncia del suo nome.

Chi era Luis Sepulveda: biografia e pronuncia del nome

Luis Sepulveda nasce in Cile il 4 ottobre del 1949 in una camera d’albergo mentre i suoi genitori fuggivano a seguito di una denuncia, per motivi politici: la famiglia era anarchica. Cresciuto a Valparaiso con il nonno paterno e con uno zio, anch’egli anarchico, da quindicenne si iscrisse alla Gioventù Comunista. Ha lasciato il Cile dopo il colpo di Stato perpetrato dal generale Augusto Pinochet, spostandosi lungo l’America Latina e quindi in Europa.

Ribelle, sognatore, viaggiatore, appassionato della vita, Sepulveda ha ricevuto tantissimi premi letterari nel corso della sua carriera. Dalla sua penna sono nati romanzi che hanno scaldato l’animo di intere generazioni. Tra i più celebri, svariati libri di poesia, ma anche radioromanzi, che hanno avuto la sua voce.

La pronuncia del nome dell’autore è Luìs Sepùlveda, con gli accenti sul nome e il cognome rispettivamente sulla sillaba finale e sulla seconda da sinistra.

Luis Sepulveda libri: quali sono i più famosi

Tante le opere celebri di Luis Sepulveda, che hanno avuto grandissimo successo in tutto il mondo. Il più celebre è sicuramente “La storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”, in spagnolo “Historia de una gaviota y del gato que le enseñó a volar”. Nella sua produzione spiccano anche “Patagonia Express”, “Il vecchio che leggeva romanzi d’amore”, e “Un nome da torero”.

Molto apprezzati anche altri titoli come “Il mondo alla fine del mondo”, “La frontiera scomparsa”, ma anche “La lampada di Aladino”. I suoi racconti hanno lasciato un segno indelebile nell’animo dei ragazzi.

Luis Sepulveda frasi: le più belle citazioni dai libri dello scrittore

Queste alcune delle frasi più belle di Luis Sepulveda:

  • “È molto facile accettare e amare chi è uguale a noi, ma con qualcuno che è diverso è molto difficile, e tu ci hai aiutato a farlo.”
  • “E se è tutto un sogno, che importa. Mi piace e voglio continuare a sognare.”
  • “Io sono stato qui e nessuno racconterà la mia storia.”
  • “«Volare mi fa paura» stridette Fortunata alzandosi. «Quando succederà, io sarò accanto a te» miagolò Zorba leccandole la testa.”
  • “Un vero ribelle conosce la paura ma sa vincerla.”
  • “Forse non sa volare con ali d’uccello, ma ad ascoltarlo ho sempre pensato che voli con le parole.”
  • “Vola solo chi osa farlo”.
  • “I miei sogni sono irrinunciabili, sono ostinati, testardi e resistenti”.
';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it