Seguici sui social

Politica

Movimento 5 Stelle, Di Maio: “Beppe Grillo resta garante”

Il candidato pentastellato ospite a Porta a Porta precisa: “Ha iniziato Beppe, il Movimento così è nato ma ora è sempre più grande e io ora sono il capo politico”

Pubblicato

il

Luigi Di Maio leader 5 Stelle

Il candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, è intervenuto ieri sera nella trasmissione Porta a Porta. Tra i temi affrontati dall’esponente pentastellato c’è anche la questione di Beppe Grillo e il suo annuncio di staccarsi dal sito dei Cinque Stelle “Il M5s sta facendo quello che ha sempre detto: è stato fondato da Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo nel 2009, nel 2005 è nato il blog di Grillo, ma ora il M5S cammina sempre di più sulle proprie gambe“.

Di Maio ha poi voluto sottolineare “Grillo resta il garante e il padre nobile. Ha iniziato lui ma adesso il Movimento 5 Stelle è diventato grande e va a vanti con le proprie gambe. Grazie a Beppe il Movimento è nato e io ora sono il capo politico“.

Elezioni Politiche 4 marzo 2018, Di Maio: “Non faremo alleanze prima del voto”

Secondo me il M5S potrà andare al governo, se da solo lo decideranno gli italiani. Se così non fosse, io farò un appello ai gruppi politici e chiederò la fiducia sui 20 punti, dicendo loro: convergiamo sui temi, non sulle poltrone. Io non parlo di governo del presidente e assolutamente non parlo di governi tecnici“. Di Maio ha poi sottolineato “Noi del Movimento 5 Stelle non faremo alleanze prima del voto del 4 marzo“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it