Seguici sui social

Cronaca

Incidente stradale in Olanda, muore giovane di Cava de’ Tirreni

Il 22enne Filippo Servillo è deceduto questa mattina in uno schianto avvenuto nei Paesi Bassi. Non è chiara la dinamica del tragico episodio

Pubblicato

il

Cava de' Tirreni
foto: localidautore.com

Un giovane di Cava de’ Tirreni è morto in un incidente stradale. Il fatto è avvenuto alle prime ore del mattino di oggi in Olanda. Il fatto è stato riportato dal giornale “La Redazione”.

Il ragazzo, 22 anni, si chiamava Filippo Servillo, ed era residente nel comune metelliano. Con lui è perita anche un’altra persona, una ragazza francese la cui identità non è ancora nota.

Notizie Cava de’ Tirreni, la dinamica dell’incidente non è nota

La dinamica dell’incidente non è ancora per niente chiara. Pare, tuttavia, da quanto apprendiamo dallo stesso portale, che a quell’ora stesse piovendo.

Ad ogni modo, l’impatto è risultato fatale per il giovane cavese, la cui notizia della scomparsa sta circolando da pochi minuti. La vicenda è, come detto, ancora oscura. Dunque, rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti per quanto riguarda questo tragico avvenimento, avvenuto peraltro al di fuori dei confini nazionali.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!