Seguici sui social

Eventi

Notte Bianca al Rione Sanità 2018: Data, programma ed eventi gratis

Tutto ciò che vi serve sapere sull’evento organizzato per il giorno dell’Immacolata nel quartiere di Napoli. Poggiani: “La Sanità sta vivendo una rinascita”

Pubblicato

il

Notte Bianca Rione Sanità
foto: crudiezine.it

Un evento che sicuramente richiamerà molti napoletani, desiderosi di passare una spensierata serata in allegria. Il prossimo 8 dicembre ci sarà la Notte Bianca al Rione Sanità 2018. Una grande kermesse tra musica e cibo, tra passeggiate e divertimento per tutti coloro i quali vogliano recarsi in uno dei quartieri più suggestivi di Napoli. La manifestazione si svolgerà tutta nella zona Sanità, interamente pedonalizzata, che si vestirà a festa per il giorno dell’Immacolata.

Notte Bianca al Rione Sanità 2018: il programma dell’evento

Bancarelle, con tanto street food da gustare fra un evento e l’altro, diversi spettacoli di musica, concerti ed esibizioni. Tutto questo sarà la Notte Bianca del Rione Sanità. Ben tre dj set presenti per tutta la notte, con altrettanti palchi che serviranno ad ospitare gli artisti che si esibiranno di fronte a quella che si prevede essere una numerosa folla.

L’evento avrà inizio alle ore 18 di sabato 8 dicembre 2018 e si concluderà all’una della notte di domenica 9. Durante la serata sarà annunciato il vincitore del contest fotografico “Benvenuti al Rione Sanità ’18”, che verrà premiato su uno dei palchi. L’evento è completamente gratuito e aperto al pubblico: non vi sarà infatti nessun pagamento per assistere agli spettacoli, se non il costo dello street food, qualora si vada ad acquistarlo.

Notte Bianca al Rione Sanità 2018, Poggiani: “Il quartiere vive una rinascita”

Queste le parole del presidente della III Municipalità del Comune di Napoli, Ivo Poggiani, ad “Irpinia24.it”: “Si tratta della valorizzazione di un quartiere che sta vivendo una stagione di rinascita davvero incredibile. Ciascuno degli eventi in programma sarà un’esperienza che contribuisce alla crescita del capitale umano del quartiere“.

Gli fa eco Massimo Jovine, direttore artistico di Benvenuti alla Sanità: “Abbiamo provato a fondere più generi musicali, grazie anche alla moltiplicazione degli eventi organizzati. Prima la Sanità era una periferia di Napoli, ora possiamo dire che si è aperta definitivamente al mondo esterno“.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti