Seguici sui social

Cronaca

Ravello, entra in chiesa nudo e viene cacciato mentre canta “‘O sole mio”: fermato un uomo

L’incredibile episodio è avvenuto presso la chiesa di San Francesco, dove il soggetto, un 48enne di Aversa, ha danneggiato un portafiori e un crocifisso. Condotto nel supportico, ha inscenato un flash mob solitario. Per lui scatta il TSO

Pubblicato

il

Chiesa San Francesco Ravello
foto: Wikipedia

È entrato in chiesa completamente nudo, per danneggiare alcuni oggetti. Poi, una volta condotto all’esterno, ha proseguito lo spettacolo cantando “‘O sole mio”, e vari inni alla pace. L’assurdo episodio è avvenuto alla chiesa di San Francesco a Ravello nella mattinata di oggi.

Come racconta “Il Vescovado”, un uomo ha fatto il proprio ingresso nel luogo sacro, senza indossare alcun indumento. La sua irriverenza lo ha portato a precipitarsi sull’altare, danneggiando un portafiori e un crocifisso mentre tirava via la tovaglia.

Accortosi della presenza, Fra Marcus Reichenbach ha immediatamente allertato le forze dell’ordine, mentre cercava di cacciare via dalla chiesa l’uomo, intimandolo a coprirsi.

Una volta condotto nel supportico, non pago della sua azione, il soggetto in questione, che sembra essere un 48enne originario di Aversa, ha inscenato una sorta di flash mob solitario, prendendo a cantare il suddetto brano della tradizione napoletana, così come “Let it be” dei Beatles e “We are the world” di Michael Jackson. Il tutto indossando solo una t-shirt e un paio di slip, appoggiato al muretto antistante alla chiesa.

Sul posto i carabinieri, la polizia municipale e una squadra della Croce Rossa. Per l’uomo è stato disposto il TSO.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it