Seguici sui social

Cronaca

“Se la bici vuoi riparare, da Biondino devi andare”: Nocera piange Mastu Biond

Biondino De Prisco, storico riparatore di biciclette della zona Piedimonte, se n’è andato questa mattina. Tra le sue mani sono passate le bici di almeno tre generazioni di nocerini

Pubblicato

il

Morto Mastu Biond

Come un fiume scorre lentamente questa mia città
E nel traffico intasato volo io
Tra lumache di lamiera elegante come un Dio
Vado via sulla mia nuova bicicletta

Marco Ferradini

Un pezzo di storia di Nocera Inferiore abbandona la vita terrena. Stamattina è morto colui che era conosciuto da tutti come “Mastu Biond”, al secolo Biondino De Prisco, storico riparatore di biciclette della zona Piedimonte.

Tra le sue mani sono passati i manubri, le catene e i sellini di almeno tre generazioni di nocerini. Riferimento preciso e puntuale quando si trattava di risolvere un guasto alla propria bici, ha sempre svolto il suo lavoro con infinita passione, riuscendo a riparare danni che in molti non avrebbero neppure saputo identificare, e a rimettere in sesto mezzi dati già per finiti e da rottamare.

Un pensiero affettuoso a lui e alla famiglia.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it