Seguici sui social

Politica

Turchia, Erdogan contro Draghi: “Totale maleducazione, deve conoscere la mia storia”

Il presidente turco risponde al premier italiano, che aveva commentato il ‘Sofagate’ che aveva visto protagonista Erdogan e von der Leyen: “Dovrebbe conoscere la mia storia”

Pubblicato

il

Tayyip Erdogan

Mario Draghi deve conoscere la storia di Erdogan prima di dire una cosa del genere”. Tuona così Tayyip Erdogan, il presidente della Turchia, contro il premier italiano. Il riferimento è alle parole pronunciate dal nostro primo ministro, che in conferenza stampa aveva definito il turco “un dittatore di cui si ha bisogno”.

Draghi a sua volta aveva commentato l’episodio da tutti ormai conosciuto, in maniera più o meno ironica, come il “Sofagate”, letteralmente lo ‘scandalo del divano’, avvenuto nell’ultimo incontro ad Ankara tra Erdogan e Ursula von der Leyen. Per la la presidente della Commissione Europea, il presidente turco, a quanto pare, non aveva previsto una sedia come per gli altri ospiti, lasciandola accomodare su un divano.

“Prima di dire una cosa del genere a Tayyip Erdogan devi conoscere la tua storia, ma abbiamo visto che non la conosci. Sei una persona che è stata nominata, non eletta”, ha riferito Erdogan, che ha associato alle parole di Draghi un sentimento di ‘impertinenza’.

“La dichiarazione del presidente del Consiglio italiano è stata una totale maleducazione, una totale maleducazione”, ha ripetuto il presidente Erdogan nel corso della conferenza stampa che ha tenuto.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!