Seguici sui social

Politica

Coprifuoco alle 22 verso la conferma, Salvini: “Va cancellato”

Sul tavolo di confronto del governo non dovrebbe trovare spazio il tema del coprifuoco che continuerà a essere in vigore anche dopo il 26 aprile

Pubblicato

il

Leadere della Lega Salvini
Foto: Italiachiamaitalia.it

L’Italia si prepara a ripartire poco alla volta con le prime aperture previste per il 26 aprile. L’obiettivo è quello di allentare le restrizioni senza però rischiare di richiudere tutto di nuovo dopo qualche settimana. L’obiettivo del governo guidato dal presidente Draghi è quello di trovare una soluzione operativa già nei prossimi giorni.

Sul tavolo di confronto non dovrebbe invece trovare spazio il tema del coprifuoco che continuerà a essere in vigore anche dopo il 26 aprile. «Sul coprifuoco non c’è nulla da dire, non è in discussione. Punto. Dobbiamo solo capire come rendere operativo il pass sulla mobilità», dice all’Adnkronos uno dei ministri presenza fissa alle riunioni della cabina di regia. È tuttavia presumibile che la Lega approfitterà dell’incontro per sollevare la questione, «ma su questo non troverà margini, né in Draghi né nelle altre forze di governo», assicura la stessa fonte.

Coprifuoco in Italia, Salvini: “Dobbiamo eliminarlo, bisogna ritornare alla normalità”

La questione coprifuoco è un argomento che sta a cuore in particolare al leader della Lega Matteo Salvini che, in un’intervista al Corriere della Sera, ha sottolineato: «Chiedo di estendere le riaperture dei locali anche al chiuso e l’eliminazione del coprifuoco alle 22. Entro la metà di maggio bisogna ritornare alla normalità».

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it