Seguici sui social

Cronaca

Valle dell’Irno, Ubriaco piomba con l’auto sulla processione: sviene il prete

Tragedia sfiorata nel Salernitano. L’automobilista è riuscito a frenare in tempo, il parroco e alcuni fedeli accusano malori

Pubblicato

il

Auto sulla Processione Galdo di Carifi

Un uomo ubriaco con la sua auto piomba sulla processione di San Rocco. Per lo spavento il parroco sviene e due donne si sentono male. Per fortuna le urla della gente in fuga catturano l’attenzione del conducente che riesce a frenare un attimo prima di fare una strage.

Il fatto è si è verificato domenica sera, 19 agosto, a Galdo di Carifi, frazione di Mercato San Severino in provincia di Salerno. Erano tantissime le persone presenti per la processione guidata dal parroco, padre Ciro Avella. Erano circa le 19:45 quando si sente il rombo di una macchina di grossa cilindrata che si avvicina alla folla: è un fuoristrada che proviene a tutta velocità da Bracigliano e che, evitando la fila dei veicoli fermi, sembra non volersi fermare.

Scatta il panico: urla, fuggi fuggi generale, mentre i portatori della statua di Sant’Anna a stento riescono a tenere sulle spalle il simulacro. Forse, proprio le urla della gente, richiamano l’attenzione dell’automobilista che, a quel punto, frena di colpo fermandosi giusto in tempo. Don Ciro per il forte spavento sviene, mentre due donne avvertono un malore.

Ubriaco piomba sulla processione, rischia il linciaggio 

Secondo quanto riportato dal portale IlMattino.it, alcune persone si sono scaraventate contro il conducente ubriaco per linciarlo: per fortuna l’intervento di un carabiniere fuori servizio ha evitato il peggio. L’uomo è stato poi bloccato dagli agenti della polizia municipale e della locale stazione dei carabinieri. Sottoposto alle formalità di rito, l’uomo è risultato essere in stato di ebrezza dovuto all’eccessivo consumo di alcol.

Secondo quanto riportato da Salernonotizie.it, l’uomo sarebbe originario di Montoro: era stato a un pranzo presso un ristorante di Bracigliano. La polizia locale gli ha sospeso la patente, e decurtato dieci punti, gli ha comminato una multa salata e l’auto è stata sequestrata. Le due donne finite in ospedale sono state dimesse dopo qualche ora.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it