Seguici sui social

Spettacolo

4 ristoranti: nuova stagione il 16 gennaio con Alessandro Borghese

Lo chef sarà protagonista della quarta stagione consecutiva della sfida agli ultimi fornelli.

Pubblicato

il

Lo chef Borghese
Foto: alimentipedia.it

Da tempo le serie tv hanno scoperto una nuova frontiera: la cucina. Uno dei pionieri è senza dubbio Alessandro Borghese, che ha avuto un grande successo con il suo programma “Alessandro Borghese-4 Ristoranti”. Il 16 gennaio è la data designata per l’inizio della nuova stagione.

Alessandro Borghese – 4 Ristoranti: le regole del gioco

Un meccanismo tanto particolare quanto unico quello che caratterizza questa sfida agli ultimi fornelli. Ci saranno quattro concorrenti a competere l’uno contro l’altro, tutti titolari di una attività di ristorazione. Saranno scelte dallo chef in base ad una città o un tema culinario.

Tutti i ristoratori saranno ospiti degli altri, in una cena completa. Alla fine di esse, i concorrenti dovranno esprire un voto da uno a dieci su location, menù, servizio e conto. Anche Alessandro Borghese si esprimerà in una votazione finale, che cambierà la classifica decretandone il vincitore. La novità di quest’anno sono gli ulteriori punti bonus da assegnare, che renderanno ancora di più imprevedibile l’esito finale.

Colui che avrà ottenuto il punteggio più alto, si aggiudicherà un premio di cinquemila euro da investire nella propria attività. La serie è stata un successo, tanto da essere confermata per la quarta volta consecutiva. L’appuntamento è per il 16 gennaio, ore 21:15 sul canale Sky Uno della piattaforma satellitare.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it