Seguici sui social

Spettacolo

Grande Fratello Vip, espulsa Alda D’Eusanio: è stata squalificata dopo le frasi su Laura Pausini

La giornalista espulsa dal programma dopo aver pronunciato alcune frasi sulla cantante ad altri inquilini della Casa. La Pausini ha deciso di sporgere denuncia

Pubblicato

il

Alda D'Eusanio
foto: Wikimedia Commons

Alda D’Eusanio è stata espulsa dal Grande Fratello Vip. La giornalista, conduttrice televisiva e opinionista italiana è stata squalificata dal reality show dopo le frasi pronunciate su Laura Pausini. Lo ha comunicato la Mediaset con una nota ufficiale, di cui riportiamo il testo.

Questo il comunicato della produzione del GF Vip: “Mediaset ha deciso di far espellere con effetto immediato la concorrente Alda D’Eusanio da “Grande Fratello Vip”. L’editore si dissocia completamente dalle reiterate affermazioni inopportune e offensive della concorrente anche riferite a persone non presenti nella Casa. Un comportamento grave e imperdonabile soprattutto alla luce del fatto che Alda D’Eusanio non sia una concorrente estranea al mondo della tv ma una professionista adulta ed esperta a cui certe espressioni non possono sfuggire. La signora D’Eusanio si dovrà assumere la completa responsabilità delle sue azioni”.

Alda D’Eusanio espulsa dal GF Vip, cosa ha detto a Laura Pausini?

Ma cosa ha detto Alda D’Eusanio su Laura Pausini per essere espulsa dal Grande Fratello Vip? Queste le frasi riportate da “Fanpage”, che la D’Eusanio ha riferito agli altri inquilini della Casa: “Questa c’ha uno che la mena, la crocchia in una maniera…è un chitarrista che sta con lei e le ha dato anche un figlio, pare la crocchi di botte”.

Quest’oggi la Pausini ha fatto sapere, tramite un post Facebook, che i suoi legali hanno deciso di sporgere denuncia: “roviamo assurdo che sia consentito dire cose così false e gravi nell’ambito pubblico e in questo caso di una trasmissione televisiva. Nessuno può permettersi di attribuirci cose che sono lontane anni luce dal nostro modo di vivere, di educare e di rapportarci all’interno della nostra famiglia. È una cosa molto grave ed insensata e non possiamo fare altro che affidarci alla giustizia, per tutelarci. I ricavati della denuncia saranno devoluti interamente alle associazioni contro la violenza sulle donne”.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it