Seguici sui social

Calcio

Avellino-Spezia 1-0, le dichiarazioni di Foscarini nel post partita

Le parole del tecnico biancoverde dopo la fondamentale vittoria della sua squadra contro gli spezzini

Pubblicato

il

Foscarini allenatore Avellino
Fonte: OnlineMagazine.it

In un Partenio-Lombardi gremito, l’Avellino di mister Foscarini batte di misura lo Spezia e agguanta tre punti pesantissimi per la lotta salvezza. A decidere la sfida il solito Gigi Castaldo con un gol al minuto 77. Il capocannoniere biancoverde nei momenti decisivi della stagione risponde sempre presente e regala ancora una volta una grande gioia ai tifosi irpini.

Con questa vittoria l’Avellino scavalca momentaneamente in classifica il Novara e si porta fuori dalla zona rossa a quota 45 punti. Contento per questa vittoria mister Foscarini che nel post partita a Ottochannel ha sottolineato: “Stasera non si può guardare tanto come abbiamo raggiunto l’obiettivo. Pensavo potesse essere una partita del genere con una squadra un po’ contratta all’inizio. Le facce dei calciatori prima della partita erano un po’ tese e ci sta partire un po’ contratti. Dopo 20 minuti ci siamo un pochino sciolti. Abbiamo dovuto cambiare anche modulo perchè abbiamo sbagliato qualcosa e con il 4-4-1-1 abbiamo fatto molto meglio e credo che poi abbiamo meritato il vantaggio. Alla fine era normale soffrire per portare a casa la vittoria“.

“I cambi? Due giocatori sono usciti per crampi e Ngawa per un risentimento che si trascina da qualche giorno. Però stasera non importa perchè era importante centrare l’obiettivo. Voglio fare un ringraziamento ai calciatori, perchè molti di loro sono scesi in campo incerottati. L’altro ringraziamento lo voglio fare al pubblico perchè questa sera mi sono sentito un allenatore di Serie A”.

Avellino-Spezia, Foscarini: “Castaldo è un giocatore fantastico”

Foscarini ha poi parlato della lotta salvezza: “Per quanto riguarda domani non mi aspetto niente. Noi siamo contenti stasera però abbiamo fatto solo un’opera a metà perchè dobbiamo fare l’altra metà a Terni nella prossima gara. Spero di recuperare qualche calciatore. In queste ultime partite conta fare i punti. Ho visto una squadra stanca e acciaccata ma con la voglia di portare a casa i tre punti. Castaldo? un giocatore fantastico. L’ho sempre apprezzato quando l’ho avuto da avversario, fa reparto da solo. Un giocatore molto intelligente e per gli avversari è molto fastidioso, ci sta trascinando in modo incredibile. Stasera però mi sono piaciuti tutti, l’importante che ci sia questo spirito di voler portare a casa il risultato”.

Sul rapporto con l’ambiente e sul futuro il tecnico biancoverde ha sottolineato: “Stasera abbiamo fatto solo il 50 per cento e dobbiamo fare l’altro 50 per cento a Terni. Dobbiamo salvarci e poi ci sarà tempo per parlare di futuro. Io qui ad Avellino mi sono trovato molto bene. Pensiamo alla partita con la Ternana e poi ci sarà tanto da parlare“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it