Seguici sui social

Cronaca

Il bacile con le rose: la tradizione campana dell’Ascensione

Nella notte tra sabato e domenica, quaranta giorni dopo la Pasqua, il rito di origine religiosa vuole che sia preparato un recipiente con acqua e fiori, con i quali ci si laverà il viso il giorno successivo perché benedetti

Pubblicato

il

Acqua di rose
foto: ilgazzettinovesuviano.com

Un rito antico, che affonda le proprie origini nella notte dei tempi. La notte dell’Ascensione è senza dubbio una serata particolare per chi abita in Campania. In particolar modo, porta con sé tradizioni dell’Agro nocerino-sarnese. Il bacile con le rose è pronto per essere preparato. Ma di cosa stiamo parlando?

Il bacile con le rose: perché si prepara all’Ascensione

Un’usanza ancora molto viva tra gli abitanti dell’Agro è quella di sistemare un vaso d’acqua cosparso da petali di rosa e foglie di menta. La tradizione vuole che nella notte tra sabato e domenica, quaranta giorni dopo la Pasqua, il bacile venga lasciato sul davanzale della finestra per tutta la notte.

La spiegazione di questo rito è, ovviamente, puramente religiosa: è infatti credenza che Gesù, a mezzanotte in punto, salisse in Cielo alla gloria del Padre. Durante la sua Ascensione, Cristo e i suoi angeli benedicono quelle acque, che verranno utilizzate il giorno seguente per lavare i volti di tutti i componenti della famiglia. Questo in segno di purificazione, previo segno della croce e preghiera.

Si tratta di una di quelle tradizioni che non vengono più onorate al meglio da tutti, ma che rimangono vive nei cuori di chi è molto legato a esse. E voi? Preparerete il bacile con le rose?

 

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it