Seguici sui social

Calcio

Bari Calcio, Igor Protti: “Per me vale come il Real Madrid”

Sono parole dolci quelle pronunciate dal bomber in un’intervista rilasciata a Radio Selene: “Sogno questo club nelle coppe europee”

Pubblicato

il

Protti Bari calcio
';

Al cuore non si comanda, e ne sa qualcosa Igor Protti. Il grande bomber che ha fatto innamorare non solo il Bari Calcio ma un’intera città, è tornato a parlare della sua avventura in terra pugliese. Sono parole al miele quelle del centravanti che ha segnato la storia del club biancorosso.

Bari Calcio, Protti: “Sogno questo club nelle coppe europee”

In una lunga intervista concessa a Radio Selene per Passione Bari Extra Time, l’attaccante ha sottolineato la sua gioia nel tornare in Puglia, come se ogni volta fosse la prima: “Bari è una piazza fantastica, con una tifoseria straordinaria e una storia importantissima. Facevo di tutto per la gente che veniva a vederci. Sono convinto che una parte molto bella arriverà in futuro: nessuno mi toglie dalla testa che Bari possa arrivare in quelle coppe europee che attendiamo da sempre. Oggi può sembrare assurdo, ma io sono un sognatore per indole”.

È entrato nel ristretto club di cannonieri a vincere la classifica marcatori con una squadra del Sud: “Ho avuto un grande piacere: quello di essere l’unico giocatore insieme a Higuain, Maradona e Cavani ad aver vinto la classifica cannonieri in una piazza del Sud. Chiaramente farlo nell’anno della retrocessione ha cancellato la gioia”.

Due parole sul suo “collega” Mirco Antenucci ed un paragone illustre: “Ho sempre difficoltà a fare analogie: ogni giocatore ha le sue caratteristiche. Antenucci viene sempre ricordato perché è sceso di due categorie quest’anno, ma solo dal punto di vista del campionato, perché Bari per me vale il Real Madrid”.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature. Appassionato dell'arte della musica, amante dello sport ed in particolar modo del calcio.

';

I più letti