Seguici sui social

Calcio

Bari Calcio, il sindaco Decaro chiede di ripartire dalla Serie C

Il primo cittadino chiede una deroga alla federazione in virtù della storia ultracentenaria dei biancorossi

Pubblicato

il

Antonio Decaro
foto: La Gazzetta del Mezzogiorno

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha chiesto alla FIGC la deroga per disputare la Serie C 2018-2019. Il primo cittadino prosegue con il suo lavoro per dare un futuro al Bari Calcio e nelle prossime ore incontrerà anche un gruppo del Nord sostenuto da due multinazionali tutelato dal legale Monachesi.

Decaro proverà in tutti i modi a convincere la FIGC a far ripartire il Bari dalla Serie C motivando tale richiesta in virtù della storia ultracentenaria del calcio barese e dei suoi meriti sportivi.

«Sappiamo bene che si tratta di un’operazione difficilissima – spiega il sindaco Decaro -,ma vogliamo tentare tutto il possibile per fare ripartire il calcio cittadino da un campionato più consono alla nostra tradizione sportiva e al numero e al calore dei sostenitori biancorossi. Bari non retrocede per le sconfitte sul campo ma è penalizzata da questioni societarie di cui la città e la squadra non sono responsabili. Crediamo poi che la nostra esperienza e la passione sportiva delle migliaia di tifosi baresi possa sostenere il campionato in un momento difficile per la Serie C. Resta chiaro che, anche nel caso in cui la Figc dovesse respingere la richiesta di deroga, la città sosterrà comunque la squadra».

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it