Seguici sui social

Calcio

Benevento-Crotone, petardo a Puggioni: individuato il colpevole

Dopo lo spregevole episodio di ieri, che ha visto come vittima l’estremo difensore dei sanniti, è stato prontamente individuato il colpevole.

Pubblicato

il

Curva Sud Benevento
foto: Sannio Sport

Grande pomeriggio ci calcio quello di domenica pomeriggio allo stadio Ciro Vigorito, dove BeneventoCrotone ha regalato tante gioie ai tifosi giallorossi. Nonostante tutto, si è registrato un episodio spiacevole ai danni del portiere dei padroni di casa Puggioni, che è stato raggiunto da un petardo lanciato dal settore ospiti.

Benevento-Crotone, trovato il colpevole: pronta la denuncia

La città campana era stata raggiunta da un folto gruppo di sostenitori della squadra calabrese, che hanno preso posto nel settore a loro dedicato. Quando l’estremo difensore ha preso posizione tra i pali, posizionati proprio sotto i fan crotonesi, è stato lanciato un petardo, che per poco non lo ha colpito.

Esplodendo all’interno del rettangolo da gioco, l’arbitro si è visto costretto a sospendere il match per qualche minuto. Messo da parte lo spiacevole episodio, la partita ha ripreso il suo corso, terminando senza ulteriori problemi.

Il responsabile di questo spregevole accaduto, è stato subito identificato e raggiunto dal provvedimento DASPO. Un fatto che fa riflettere, che tra l’altro non si vedeva da tempo. Nonostante i numerosissimi e rigidi controlli ai quali sono sottoposti i tifosi in trasferta, come fa un petardo ad arrivare all’interno dell’impianto sportivo? Forse è qualcosa che non capiremo mai.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it