Seguici sui social

Cronaca

Benevento, tentata truffa dello specchietto ad 82enne: arrestato

Il truffatore, un pregiudicato di origini napoletane, è stato beccato mentre l’anziano gli consegnava 300 euro a titolo di risarcimento. Nella sua auto c’erano alcune prove

Pubblicato

il

Auto Polizia
foto: blitzquotidiano.it

Un uomo è stato arrestato per aver tentato di praticare la truffa dello specchietto a un 82enne. Un anziano automobilista sannita stava per essere defraudato dall’uomo, un pregiudicato di origini partenopee con precedenti specifici.

Il truffatore aveva rotto lo specchio retrovisore del malcapitato, durante il proprio transito alla rotonda di via Meomartini. Successivamente, lo aveva raggiunto, e gli aveva detto che era stato lui a infrangergli lo specchietto. L’uomo aveva poi costretto l’82enne a prelevare 300 euro da uno sportello bancomat, che saranno poi utilizzati a titolo di risarcimento.

Truffa dello specchietto a Benevento, colto in flagrante e arrestato dalla polizia

Tuttavia, il truffatore è stato scoperto dagli agenti della Squadra Mobile e della Squadra Volante della Questura di Benevento, proprio mentre l’anziano stava consegnando il denaro. Inoltre, nella macchina del criminale è stata trovata una parte dello specchietto retrovisore, opportunamente staccata per simulare la truffa. L’uomo è stato arrestato ieri pomeriggio.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti