Seguici sui social

Calcio

Spezia-Parma, finiti in un giorno i 2mila biglietti del settore ospiti

I tagliandi riservati ai sostenitori gialloblù sono andati in fumo in ventiquattro ore circa. Sale la febbre per una gara che vedrà i crociati con un orecchio a Frosinone

Pubblicato

il

Curva Nord Tardini
Foto: parmacalcio1913.com

Sono terminati i biglietti del settore ospiti dello stadio “Alberto Picco”, dove è in programma Spezia-Parma, gara valevole per l’ultima giornata della stagione regolare di Serie B 2017-18.

I 2000 tagliandi messi a disposizione dei sostenitori crociati sono andati in fumo in una sola giornata di botteghini. A due giorni dalla sfida di campionato che vedrà gli uomini di Gallo opporsi alla squadra di D’Aversa sale la febbre per una partita che potrebbe regalare emozioni da brividi.

Biglietti Spezia-Parma: cresce l’attesa, ma il compito dei crociati appare improbo

Il Parma si gioca infatti le sue ultimissime chances di giungere in Serie A senza passare dai playoff. Un traguardo obiettivamente difficile da raggiungere, dato che ai crociati occorrerebbe vincere e sperare che il Frosinone non faccia lo stesso in casa con il Foggia. Ma, considerando che le ambizioni di classifica dei pugliesi sono nulle, per D’Aversa e i suoi il compito appare improbo.

Le regole di accesso al “Picco” sono state fissate dal Gos, e prevedono alcune limitazioni. Tra queste il parcheggio: l’impianto non è dotato di un apposito parco auto. Viene dunque fortemente consigliato di usufruire dell’area parcheggio appositamente riservata al “Truck Village”, a circa quattro chilometri dall’uscita del casello di La Spezia.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti