Seguici sui social

Cronaca

Campania, il record italiano di multe appartiene a un 60enne di Sarno

L’abitante della cittadina campana detiene il primato italiano di contravvenzioni. Circa 50 collezionate negli ultimi due anni.

Pubblicato

il

Vigli Urbni multe
Foto: civonline.it

Farebbe piacere ad ognuno di noi battere qualche record ed essere ricordato nella storia. Avrà avuto la stessa aspirazione un 60enne di Sarno città della regione Campania, il quale detiene il record italiano di multe. Un primato alquanto singolare, vediamo tutte le sue infrazioni.

Campania, 60enne detiene in record italiano di multe

La gran parte degli automobilisti fa di tutto per non incorre in sanzioni, che potrebbero essere anche salate, in base all’infrazione commessa. Questo anziano residente in Campania negli ultimi due anni non si è mai curato di tutto ciò, collezionando multe su multe.

La sua preferita è il mancato pagamento del pedaggio autostradale, non pagando il casello dell’A30 di Sarno ed altre riguardanti l’uscita di Santa Maria Capua Vetere. Da sommare a queste ci sono i divieti di sosta, eccesso di velocità, con un episodio che lo ha visto superare il limite di 47 km/h.

E’ subito partita la ricerca di questo “lupin” delle infrazioni stradali. Al momento il colpevole è irrintracciabile. Un episodio davvero singolare per questo abitante della cittadina di Sarno, che è riuscito a conquistare circa 50 contravvenzioni, nessuno come lui sul suolo italiano. Riuscirà a farla franca anche in futuro? Vedremo se incrementerà ancora di più questa sua “conquista”.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it