Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, sei anestesisti rinunciano alle ferie: proposta una onorificenza

Il dirigente sindacale della Fials Salerno Mario Polichetti lancia l’invito al Ministero del Lavoro: “Dare un segnale positivo, si tratta di un caso meritevole”

Pubblicato

il

Ospedale Cava de' Tirreni
foto: gazzettadisalerno.it

Sei anestesisti di Cava de’ Tirreni hanno rinunciato alle ferie estive per evitare la paralisi del presidio. Accade all’ospedale locale, dove c’è chi rinuncia a godersi un meritato riposo per servire la struttura e i pazienti.

Cava de’ Tirreni Notizie, la proposta arriva da Mario Polichetti

Per loro potrebbe arrivare un’onorificenza per il nobile atto compiuto, teso a servire la comunità. La proposta è quella di premiare i sei con una stella al merito del lavoro. A lanciarla è Mario Polichetti, dirigente sindacale della Fials Salerno, che chiede al manager dell’azienda “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di “dare un segnale positivo nei confronti dei professionisti che hanno deciso di far slittare il proprio periodo di ferie in autunno e garantire così i livelli essenziali di assistenza per la stagione estiva al “Santa Maria dell’Olmo” di Cava de’ Tirreni. Credo che ci troviamo davanti a un caso che possa essere meritevole di essere sottolineato in tutte le sedi“.

L’onorificenza individuata per i sei anestesisti potrebbe essere quella di Maestro del Lavoro, conferito dal Presidente della Repubblica su proposta del ministro del Lavoro, e consegnato il primo maggio di ogni anno. Saranno loro tra i lavoratori a essere premiati nel maggio 2019?

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti