Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, rubano gasolio da autocarro aziendale: denunciati padre e figlio

I due sono stati colti in flagranza di reato dagli agenti del commissariato di polizia metelliano, che hanno deferito i due per furto aggravato in concorso

Pubblicato

il

Polizia Cava de' Tirreni
foto: dentrosalerno.it

Due persone sono state denunciate dal commissariato di polizia di Cava de’ Tirreni per essere stati scoperti in flagranza di reato nell’atto di rubare del gasolio da un autocarro aziendale. Il fatto è accaduto in località Fiume, nella frazione di Santa Lucia.

Cava de’ Tirreni, i due individui sono stati colti in flagrante

L’autista del mezzo, un dipendente di una ditta incaricata della raccolta di rottami metallici, è stato colto mentre travasava il gasolio dal serbatoio dell’autocarro aziendale in due taniche da 20 litri ciascuna. Queste ultime venivano poi riposte nell’automobile del figlio.

I due hanno prontamente ammesso le loro responsabilità. L’accusa mossa loro è quella di furto aggravato in concorso. L’intervento degli agenti di polizia avviene nell’ambito di una mirata attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it