Seguici sui social

Calcio

Cavese-Juve Stabia Diretta: Streaming tv su Eleven Sports

Tutte le info per guardare il match tra le due formazioni campane

Pubblicato

il

Tifosi Cavese in trasferta
foto: LaCittà.it

Ancora lo spettacolo della Serie C, ancora la terza serie a tenere banco tra gli appassionati di calcio. Ecco come vedere Cavese-Juve Stabia in diretta. Tutte le info per seguire la gara in streaming su Eleven Sports.

Cavese Juve Stabia diretta: dove vederla in streaming

Cavese-Juve Stabia sarà in diretta streaming su Eleven Sports. Il portale, che si definisce provider internazionale dedicato alla trasmissione di eventi sportivi nazionali e internazionali, consentirà ai tifosi delle due squadre e agli appassionati del calcio di terza serie di guardare la partita.

Tutto ciò, tuttavia, previa un pagamento: il servizio, infatti, non è gratis. Eleven Sports è una pay tv che trasmette gli eventi in streaming. Qual è il costo per assistere al match? La gara sarà visibile pagando 3,90 euro.

Non è tuttavia l’unico modo per guardare Cavese-Juve Stabia, poiché il portale offre anche la possibilità, per tutti i suoi clienti, di usufruire di un pacchetto per guardare tutte le gare del torneo. Questo verrà acquistato tramite abbonamento mensile o annuale, a seconda delle esigenze.

Una visione delle partite con questa modalità comporterà dei costi sicuramente maggiori, ma coloro i quali aderiranno a questa offerta potranno guardare tutti gli eventi della Serie C con la stessa offerta.

Il match non sarà disponibile in diretta tv in chiaro. Chi non riuscirà a guardare la partita su Eleven Sports potrà seguirla tramite gli aggiornamenti sulle pagine Facebook ufficiali delle due squadre. I canali social delle due formazioni verranno aggiornati in tempo reale sulle variazioni di punteggio e su tutto ciò che accade durante la partita.

Cavese Juve Stabia diretta: tutte le info sulla gara

Un derby davvero scoppiettante quello che si preannuncia tra queste due formazioni. La Cavese vuole i tre punti per riprendere a sognare. Una brutta battuta d’arresto quella degli aquilotti, che hanno ceduto per tre reti a una sul campo del Siracusa. I metelliani di Modica proveranno a fare bella figura davanti al proprio pubblico in questo match serale.

Non sarà facile contro quella che si sta dimostrando essere una delle squadre più toste del campionato. La Juve Stabia è sicuramente tra le squadre protagoniste di questa primissima parte di stagione. Gli uomini di Fabio Caserta e Ciro Ferrara proveranno a strappare punti anche su un campo difficile come quello del “Simonetta Lamberti”. I gialloblù sono l’unica formazione ancora imbattuta in questo torneo, e mirano alle primissime posizioni della classifica.

Le probabili formazioni di Cavese-Juve Stabia:

Cavese (4-3-3): Vono; Lia, Manetta, Bruno, Licata; Tumbarello, Migliorini, Favasuli; Rosafio, Sciamanna, Fella. Allenatore: Modica.

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Vitiello, Troest, Allievi, Aktaou, Mastalli, Calò, Carlini, Melara, Paponi, Di Roberto. All.: Fabio Caserta.

Cavese Juve Stabia diretta: il ricordo di Catello Mari

Sarà una partita molto densa di significati. Si affrontano infatti le due formazioni di Catello Mari, calciatore stabiese scomparso nel 2006 in un incidente stradale, dopo la promozione della sua Cavese in Serie C1. Le due squadre, dunque, sembrano essere legate da un filo.

A tal proposito, queste le dichiarazioni della società biancoblù, nella persona del presidente Massimiliano Santoriello: “Grazie all’alto grado di sensibilità dei componenti dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive, del questore di Salerno Maurizio Ficarra e del presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli e grazie all’intermediazione del colonnello Giuseppe Mari (padre di Catello, ndr), sono stati premiati gli ottimi rapporti tra le due tifoserie nel ricordo dell’indimenticato calciatore“.

Gli fanno eco le parole della società ospite: “Siamo certi che i tifosi sapranno onorare la memoria di un figlio di Castellammare di Stabia trapiantato a Cava de’ Tirreni. Sarà una vera festa di sport“.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti