Seguici sui social

Cronaca

Cdm, il governo nomina Lamberto Giannini: è il nuovo capo della Polizia di Stato

Braccio destro di Gabrielli, lo sostituisce dopo la sua nomina a sottosegretario. Scopriamo di più su di lui

Pubblicato

il

Lamberto Giannini
foto: youtube.it

Lamberto Giannini è il nuovo capo della Polizia di Stato. Il Consiglio dei ministri ha nominato il prefetto al posto di Franco Gabrielli, diventato nel frattempo sottosegretario con delega ai servizi. Scopriamo di più su di lui, attraverso la sua biografia e il suo curriculum.

Chi è Lamberto Giannini, nuovo capo Polizia di Stato: biografia, età

Lamberto Giannini è nato a Roma il 29 gennaio 1964. Dunque, al momento in cui scriviamo, l’età del nuovo capo della Polizia di Stato è di 57 anni. Giannini è un eccellente esperto di antiterrorismo, interno e internazionale. In Polizia dal 1989, ha ricoperto un ruolo importante all’interno del corpo, ed ha coordinato gli arresti dei terroristi responsabili degli omicidi D’Antona e Biagi ma anche l’arresto nel 2015, a Roma, di uno dei foreign fighter.

Braccio destro di Gabrielli, Giannini rappresenta una scelta di continuità, dopo che, come detto, il suo predecessore è diventato sottosegretario del Governo attuale con delega ai servizi.

Lamberto Giannini prefetto, il curriculum e la carriera del nuovo capo della Polizia

Lamberto Giannini è stato scelto come nuovo capo della Polizia di Stato per merito del suo curriculum brillante. “Mi congratulo con il prefetto Lamberto Giannini che da oggi è il nuovo capo della Polizia – direttore generale della Pubblica sicurezza”, ha riferito il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, “una nomina deliberata dal cdm su proposta del ministro dell’Interno in virtù di un curriculum di eccellenza e di un apprezzamento sulle qualità personali e professionali condiviso a tutti i livelli istituzionali, che la rendono ancor di più solida garanzia per cittadini e forze di polizia”.

Il curriculum di Giannini è davvero ricco di soddisfazioni professionali. Per oltre 25 anni ha operato come investigatore nel mondo dell’antiterrorismo, guidando, in ordine di tempo, la Digos della Questura di Roma, il Servizio Centrale Antiterrorismo e la Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione. Di quest’ultima  stato direttore dal 1 ottobre 2016 al 23 dicembre 2020. Dal 2 gennaio 2021 ricopriva l’incarico di capo della Segreteria del Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it