Seguici sui social

Cronaca

Avellino, 20enne ricoverata al Moscati per meningite

Una ragazza è stata trasportata d’urgenza all’ospedale avellinese per sospetto caso di meningite. La donna però è fuori pericolo

Pubblicato

il

Ambulanza del 118
Foto: responsabilecivile.it/

Una ragazza di appena venti anni è stata ricoverata presso la Città Ospedaliera Moscati di Avellino per un sospetto caso di meningite. I genitori della giovane hanno deciso di portarla al pronto soccorso dopo che aveva accusato febbre alta, vomito e forti mal di testa.

Avellino, giovane ricoverata per meningite: condizioni buone

Come riporta il portale Ottopagine.it, la ragazza è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Landolfi di Solofra. Dopo i primi accertamenti, date le sue condizioni, è stato deciso di trasferirla nel capoluogo irpino.

Le condizioni della giovane sono buone ed è ancora vigile, nonostante accusi ancora forti mal di testa. Secondo una prima diagnosi, tutto lascia pensare che si tratti proprio di meningite. Ma quello che fa ben sperare i sanitari, è che potrebbe trattarsi di un ceppo non grave e non infettivo.

Si attendono però i risultati degli esami più approfonditi, per avere la certezza che la ventenne sia fuori pericolo. Intanto i medici che hanno curato la donna e i suoi parenti sono stati tutti sottoposti a profilassi, per precauzione. Inoltre l’ospedale ha prontamente comunicato il tutto all’azienda sanitaria locale.

Sembra che il peggio sia stato evitato, ulteriori aggiornamenti saranno disponibili col passare dei giorni.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it