Seguici sui social

Cronaca

Dramma dopo Juventus-Atletico Madrid, infarto stronca 40enne irpino

Il drammatico fatto è avvenuto in un albergo di Torino, dove l’uomo di Atripalda si trovava assieme al figlioletto. Inutili i soccorsi, comunità sconvolte

Pubblicato

il

Ambulanza

Un vero e proprio dramma quello che si è consumato a Torino, dove ieri sera si è disputata la sfida degli ottavi di finale di Champions League tra Juventus e Atletico Madrid. Un 40enne di Atripalda è morto in seguito a un infarto. L’uomo, di professione commercialista, si era recato allo “Stadium” per assistere al match europeo assieme al figlioletto.

Notizie Irpinia, l’uomo è morto in albergo: inutile la chiamata dei soccorsi

Il tragico fatto, raccontato da “IrpiniaNews”, si è verificato in albergo, quando il 40enne ha iniziato ad avvertire forti dolori al petto. La chiamata dei soccorsi da parte del figlio, purtroppo inutili, in quanto l’arresto cardiaco è risultato fatale all’irpino.

Sconvolta la comunità di Atripalda, ma anche quella di Torrette di Mercogliano, località presso la quale l’uomo lavorava.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti