Seguici sui social

Calcio

Empoli-Parma 4-0, Lucarelli: “La squadra segue il mister, c’è poco da dire e tanto da lavorare”

Dopo la brutta sconfitta, il capitano dei crociati ha voluto fare la sua analisi di questo momento difficile.

Pubblicato

il

Una brutta ed ennesima sconfitta, che ha condannato i gialloblu ad una crisi che sembra non avere fini. Raggiunto in mixed zone, il capitano dei crociati Lucarelli, ha parlato a cuore aperto dopo questo Empoli-Parma che li ha visti uscire umiliati.

Le dichiarazioni di Lucarelli: “Serve grinta, siamo col mister”

Una reazione che non è arrivata:

“La reazione non è arrivata per la forza dell’avversario, ma ci abbiamo messo del nostro. Abbiamo concesso tante ripartenze, neppure un fallo. Abbiamo subito una sconfitta pesante. Si può far la tattica, qualsiasi cosa, ma se non ci mettiamo orgoglio e passione non andiamo da nessuna parte. Periodo difficile, c’è solo da capire che cosa sta succedendo. E ciò che succede è che siamo noi i responsabili della situazione, e se non lo capiamo subito non ne usciamo più”.

A pagare sarà Roberto D’Aversa?

“D’Aversa? La squadra segue il mister, siamo noi che non l’abbiamo aiutato oggi. Siamo noi che dobbiamo mettere la grinta e l’amore per il proprio lavoro e per la maglia. Giochiamo a Parma, siamo fortunati a farlo. C’è poco da dire e tanto da lavorare, e da capire che dobbiamo cambiare rotta. Anche i tifosi ce l’hanno chiesto, ci hanno chiesto se ci fossero dei problemi”.

C’è bisogno di pedalare forte per uscire da questo momento.

“Stiamo cercando di venir fuori da questo momento, non ci sono cattivi ragazzi né problematiche particolari. Se le risposte sono queste diventiamo indifendibili, c’è solo da stare zitti e pedalare. Nessuna giustificazione, nessun alibi. L’Empoli è più forte, ma c’è modo e modo di perdere. Non mi è piaciuta la squadra, me per primo. Non sono riuscito a dare la giusta carica e sono io il responsabile”.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it