Seguici sui social

Cronaca

Esercito Italiano, avvicendamento al comando del “Vulture”: Pepe prende il posto di De Palma

La cerimonia, svoltasi nel pieno rispetto delle misure di contenimento del contagio da CoViD-19, è stata presieduta dal Comandante del 46° reggimento trasmissioni, Colonnello Franco Culeddu e ha visto la partecipazione di Autorità Civili, Religiose e Militari della città di Nocera Inferiore

Pubblicato

il

Esercito Italiano Parata Nocera

Nocera Inferiore, 15 ottobre 2021. Ha avuto luogo questa mattina nella Piazza d’Armi della Caserma “Raffaele Libroia”, la cerimonia di avvicendamento del Comandante del battaglione trasmissioni “VULTURE” dell’Esercito Italiano, tra il Tenente Colonnello Michele De Palma ed il parigrado Vincenzo Pepe.

La cerimonia, svoltasi nel pieno rispetto delle misure di contenimento del contagio da CoViD-19, è stata presieduta dal Comandante del 46° reggimento trasmissioni, Colonnello Franco Culeddu e ha visto la partecipazione di Autorità Civili, Religiose e Militari della città di Nocera Inferiore.

Nel Suo discorso di commiato, il Tenente Colonnello De Palma, che andrà a ricoprire un prestigioso incarico presso il Comando Trasmissioni di Roma, ha voluto sottolineare la professionalità, il senso del dovere e lo spirito di sacrificio del personale del “VULTURE”, quotidianamente impiegato in attività operative nel settore dei sistemi di comunicazione, che ha permesso di assicurare le attività di comando e controllo degli oltre n. 70 Enti dislocati nel sud Italia.

In particolare, nel corso dell’ultimo biennio, le donne e gli uomini del battaglione hanno garantito la piena operatività del sistema LMR (Land Mobile Radio), prezioso strumento per i Reparti impiegati nelle Operazioni di controllo del territorio, e partecipato all’Operazione “STRADE SICURE”, nell’ambito del raggruppamento “LAZIO-ABRUZZO”, per la vigilanza di siti e obiettivi sensibili nella città di Roma.

Il Tenente Colonnello Vincenzo Pepe, 39° Comandante del battaglione “Vulture”, ha frequentato il 181° Corso dell’Accademia Militare e proviene dalla Divisione “ACQUI” di Capua.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!