Seguici sui social

Calcio

Iemmello al Foggia, è fatta. Di Marzio: “Lunedì la firma

Stando a quanto riporta il popolare giornalista di calciomercato, il bomber di Catanzaro vestirà la maglia rossonera nella prossima stagione

Pubblicato

il

Iemmello Sassuolo

Pietro Iemmello al Foggia. È fatta per il bomber calabrese, che giocherà con i satanelli nella prossima stagione di Serie B 2018-19. A riferirlo è Gianluca Di Marzio.

L’attaccante si trasferisce dal Benevento con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto, fissato a cinque milioni di euro. L’operazione è stata condotta dal direttore sportivo rossonero Luca Nember, che è riuscito a battere la concorrenza del Perugia.

Il giocatore dovrebbe essere in città già da questa sera, e nella giornata di lunedì dovrebbe firmare il contratto che lo legherà nuovamente al club dauno. Per Iemmello si tratta infatti di un gradito ritorno. Nella mente dei tifosi ci sono ancora le gesta dell’attaccante che quattro stagioni fa mise a segno ben 29 gol con la maglia rossonera, non riuscendo tuttavia a cogliere la promozione in Serie B. Adesso, la cadetteria con Grassadonia.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it