Seguici sui social

Cronaca

Incidente Nocera Superiore, 26enne in rianimazione

Impatto drammatico per un 26enne che in via Castellani si è scontrato in moto con una Smart. Non sono ancora chiare le esatte dinamiche del sinistro

Pubblicato

il

Ambulanza

Un giovane è in rianimazione dopo un incidente avvenuto all’alba di oggi a Nocera Superiore. L’impatto è stato terribile per un 26enne, che ha subito gravi ferite ed è al momento ricoverato all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore.

Incidente Nocera Superiore, poco chiara la dinamica dell’impatto che ha coinvolto un 26enne

Verso le 4 del mattino, come riporta “Telenuova”, in via Castellani c’è stato uno schianto drammatico tra una motocicletta e una Smart. Ad avere la peggio il centauro, le cui iniziali sono A.P., che è in prognosi riservata all’ospedale nocerino.

Sul posto erano giunti i carabinieri e i soccorsi in ambulanza; i primi per effettuare i rilievi del caso, gli operatori sanitari e i medici per prestare le prime cure al giovane. Le condizioni del ragazzo potrebbero essersi aggravate durante la giornata, dato che stando a quanto si leggeva oggi non parevano essere particolarmente gravi. Non sono ancora chiare le dinamiche precise dell’impatto.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it