Seguici sui social

Spettacolo

Katia Serra, la voce Rai di Euro 2020: tutto sulla telecronista ed ex calciatrice

Una passione innata per il pallone, prima giocato e poi ‘parlato’: tutto sulla voce tecnica Rai

Pubblicato

il

Katia Serra
foto: youtube.it

È la voce tecnica al femminile della Rai, Katia Serra, la telecronista della tv di Stato che ha debuttato nel corso di Francia-Germania, prima giornata di Euro 2020. Chi è la commentatrice Rai agli Europei 2021? Scopriamo di più su di lei, attraverso la sua biografia, ma anche ripercorrendone la carriera da ex calciatrice e da giornalista, e cercando di scoprire di più sulla sua vita privata.

Chi è la commentatrice Rai agli Europei del 2021: la biografia dell’ex calciatrice

Katia Serra è nata a Bologna il 5 aprile 1973, ma cresce ad Anzola dell’Emilia, con una passione per il calcio che da sempre ha esercitato su di lei una forte attrazione. La biografia della giornalista riportata sul suo sito ufficiale descrive infatti il suo amore per la palla come “un’attrazione forte verso un’amica inseparabile, la compagna di giochi preferita nei divertimenti con mio fratello”. Da giovanissima partecipa al torneo delle vie del suo paese. Non solo calcio, anche la palla a spicchi: Serra ha giocato infatti anche a basket, nel ruolo di playmaker, nella stessa Anzola.

Ha esordito da calciatrice nel campionato di Serie B 1986-1987 con il Bazzano, società che dopo quella stagione cambiò denominazione in Bologna CF, squadra con cui è rimasta, sempre in Serie B, fino al 1991-1992. Successivamente, alcune esperienze con Lugo, Modena, Foroni e Agliana, tra le altre. Katia Serra ha vinto uno scudetto (con Modena), tre Coppe Italia, tre Supercoppe italiane e una Italy Women’s Cup. In nazionale ha giocato 22 partite, vantando anche un gol contro i Paesi Bassi.

Katia Serra, il curriculum e la carriera della telecronista di Euro 2020

Dopo alcuni incarichi federali, Katia Serra ha intrapreso la carriera di giornalista, debuttando in Rai Sport. È stata commentatrice tecnica per i match di Lega Pro e di calcio femminile. Ha commentato anche qualche partita di Coppa Italia e dalla stagione 2015-2016. L’esperienza con gli Europei di calcio maschile inizia già da Euro 2016, quando è tra i principali opinionisti della trasmissione Il grande match condotto da Flavio Insinna.

Nel 2017 è stata la commentatrice delle partite della Nazionale Under 21 per la fase finale del Campionato Europeo di calcio di categoria. Nel curriculum di Katia Serra anche un’esperienza a Sky, nell’estate del 2018. Con la stessa piattaforma satellitare ha anche commentato alcuni match del campionato di Serie A. Nel 2020 è stata selezionata tra le voci tecniche della Rai per Euro 2020.

Katia Serra vita privata: alcune informazioni sulla giornalista

Non sappiamo davvero molto sulla vita privata di Katia Serra, né tantomeno sulla sua vita sentimentale: la telecronista sembra essere una persona davvero riservata. Tuttavia, non possiamo non sottolineare come da sempre si sia impegnata per difendere i diritti delle donne nel calcio, e in particolar modo per far passare il calcio femminile al professionismo.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it