Seguici sui social

Calcio

Lecce Calcio, Scavone dimesso dall’ospedale

Il centrocampista giallorosso può tornare a casa: fino a qui le Tac hanno dato esito negativo. I sanitari continueranno a monitorarlo nei prossimi giorni

Pubblicato

il

Manuel Scavone
Foto: lettera43.it

La paura sembra ormai passata. Manuel Scavone sta meglio ed è stato dimesso dall’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Il centrocampista giallorosso può tornare a casa: fino a qui le Tac hanno dato esito negativo. I medici del nosocomio leccese continueranno a monitorare il giocatore nei prossimi giorni con altri esami strumentali.

A causa della pesante caduta dopo l’impatto con Beretta, Scavone ha riportato una lussazione dell’acromion claveare della spalla destra, in ospedale bloccata con un bendaggio. Nei prossimi giorni il giocatore, d’intesa con lo staff medico del Lecce, valuterà se è il caso di rinviare un eventuale intervento chirurgico a fine campionato.

Scavone dimesso dall’ospedale: il comunicato del Lecce

Il calciatore Manuel Scavone è stato dimesso nella tarda mattinata dall’Ospedale “V. Fazzi” di Lecce. Ricoverato dalla serata di venerdì, a seguito dello scontro di gioco fortuito con l’attaccante Giacomo Beretta nei primi secondi della gara Lecce–Ascoli, il centrocampista giallorosso è stato sottoposto a tutti gli esami strumentali del caso, che hanno dato esito negativo“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it